La storia

Oggi Oec (marchio col quale si commercializzano i prodotti in vetroresina) è leader sul mercato grazie non solo alla qualità dei prodotti che produce, ma anche per l'accuratezza della loro progettazione e alla materia prima che viene utilizzata.

 

Da quasi 90 anni i prodotti Oec si accompagnano all'evoluzione dell'energia.
Per noi è gratificante pensare che la maggioranza degli italiani possa affermare che l'energia elettrica arriva nella propria abitazione attraverso un componente Oec.

 

Nel 1922, anno in cui l’azienda è stata fondata, gli isolanti che venivano maggiormente utilizzati nella produzione di materiale elettrico erano il legno e l'ardesia.

 

Con il passare degli anni si arrivò prima al marmo, poi alla bachelite e infine alla ceramica. 
Negli anni 70 ha avvio una rivoluzione che si protrarrà fino ai giorni nostri e che ha nella Oec  una delle principali precorritrici: la scelta di utilizzare l'SMC, una resina poliestere rinforzata con fibra di vetro che garantisce non solo l’isolamento elettrico ma ha anche una grande resistenza meccanica e alle intemperie.

 

Da quel momento la tecnologia si è sviluppata attraverso un costante miglioramento progettuale e della qualità della materia prima.